La Moma Winter Cup manda in archivio anche la seconda giornata di gare ed entra così nel vivo delle Finalissime, in programma per giovedì 29 al Pala Panini a partire dalle ore 9. Sei finali dunque, che assegneranno il titolo di ciascuna categoria per iscrivere nell’albo d’oro del torneo i nomi dei campioni dell’edizione 2016.

La serata di mercoledì è stata anche teatro del Moma Winter Party che, dopo le categorie Under 14 e 16 della sera prima, ha dato modo alle compagini Under 18 e Under 19 di concedersi un momento di svago in vista delle ultime e decisive gare.

La Scuola di Pallavolo Anderlini invita tutti ad assistere alla giornata finale del Pala Panini, a partire dalle ore 9, in un susseguirsi di finali che culmineranno con le gare Under 19 maschile (ore 15) e Under 18 femminile (ore 16.30) e la grande cerimonia finale delle premiazioni (ore 17.30 circa). Il tutto trasmesso in diretta streaming dalle telecamere di Anderlini Channel su www.scuoladipallavolo.it, per non perdere nemmeno un momento di questo grande spettacolo di volley giovanile.

Andiamo ora ad analizzare, categoria per categoria, l’andamento della seconda giornata di gare e l’ordine delle Finalissime.

Under 14 maschile, finalissima ore 9 tra Anderlini Canovi Coperture e Volley Prato: saranno queste due squadre a disputare la prima finale della giornata conclusiva. I ragazzi toscani hanno piegato Energy Parma e Gonzaga Milano mentre i modenesi allenati da Filippo Rovatti hanno superato Agorà Miranese Volley nei quarti di finale e Roomy 78 Catania in semifinale. La finale 3-4 posto si svolgerà alle 12 nella palestra di Albareto e sarà dunque tra Roomy e Gonzaga Milano.

Under 14 femminile, finalissima ore 10,30 tra Dall’Osto Trasporti In Volley 2003 e Volley Bergamo Foppapedretti: non è riuscita l’impresa alle ragazze della Liu Jo Tironi di Davide Soattini che, sconfitte per 2-1 in semifinale dalle piemontesi di Chieri, disputeranno la finale per il bronzo con San Michele SDB Volley con inizio alle 12 alla Pol. Modena Est.

Under 16 maschile, finalissima ore 12 tra Volley Castelli e Bre Banca Mercatò Cuneo: il match sarà il degno epilogo di un torneo di altissimo livello e la vincente otterrà anche la qualificazione alla finale pasquale del trofeo Bussinello. Volley Castelli ha piegato nei quarti di finale l’Anderlini Canovi Coperture di Giovanni Gazzola per 2-0 e in semifinale ancora per 2-0 i Diavoli Rosa. I cuneesi saranno l’altra finalista: Bre Banca Mercatò ha superato 2-1 in una bellissima semifinale i tedeschi del Volleyball-Landesverband Württemberg. In parallelo alla finalissima, si disputerà alla palestra di Cibeno la finale per il bronzo tra Württemberg e Diavoli Rosa. La finale 5-6 sarà tra Avolley e One Team Azzano mentre quella 7-8 posto sarà il derby tra Anderlini Canovi Coperture e VGModena Volley (in programma alle 10.30 a Cibeno).

Under 16 femminile, domattina ore 9 le semifinali, finalissima ore 13,30: le semifinali in programma alle 9 al PalAnderlini decreteranno le finaliste: sul campo A di fronte Liu Jo Tironi e Volley Brianza Est mentre sul campo B di fronte Volley Friends Roma e Balalilli.

Under 19 maschile, finalissima ore 15 tra Anderlini Canovi Coperture e Calzedonia Verona: entrambe le finaliste si sono imposte per 2-0 in semifinale su Yaka Volley e Modena Volley. I ragazzi di Barozzi avevano precedentemente piegato 2-1 Lafer Castellana negli ottavi di finale e 2-0 Diavoli Rosa nei quarti. Finale per il bronzo al Palasport Reggiani di Castelfranco.

Under 18 femminile, domattina ore 9 le semifinali, finalissima ore 16,30: anche in questa categoria non sono ancora definite le finaliste. Domattina alle 9 a San Michele la semifinale tra le ragazze di casa della Liu Jo Tironi e Paviceramica Volley 2.0, mentre alla stessa ora alla palestra Ruini di Sassuolo l’altra semifinale tra Volley Bergamo Foppapedretti e Igor Volley.

Il Pala Panini però non sarà solamente teatro di grandi sfide di volley giovanile, ma vedrà presenti anche alcune importanti iniziative. Dal primo pomeriggio, nell’atrio dell’impianto, vi sarà lo stand di Abbraccio Emiliano, progetto solidale a favore delle piccole attività artigiane del centro Italia che, a seguito del sisma, hanno perso tutto. Saranno in vendita dei mattarelli, simboli del nostro territorio e delle nostre tradizioni, per sostenere, da parte di chi ci è passato nel 2012, chi sta vivendo ora questa terribile situazione.

Sempre all’interno dell’impianto vi sarà una postazione di Bper Banca che promuoverà e rilascerà la Carta Prepagata “We Love Sport Scuola di Pallavolo Anderlini”, un ricordo originale e tecnologico allo stesso tempo, che sarà rilasciata gratuitamente.

Dal primo mattino invece sarà allestito il corner di Fotomodena, in cui sarà possibile visionare gli scatti delle Finalissime e di alcune delle numerose gare disputate nei giorni precedenti, con la possibilità anche di acquistare stampe in alta definizione.

Inoltre Geff, sponsor tecnico della Scuola di Pallavolo Anderlini, regalerà a tutte le squadre una t-shirt a ricordo della manifestazione immortalando le singole squadre nell’atrio del Pala Panini. Anche l’Anderlini Volley Camp sarà presente all’ingresso del Tempio del Volley e presenterà le attività per l’estate 2017 con tante belle novità per un’estate di divertimento.

Sono on-line i calendari con gli aggiornamenti dei songoli tornei (consultabili cliccando qui), mentre nei profili dei Social Network della Scuola di Pallavolo Anderlini (Facebook, Instagram e Twitter) sono pubblicati di continuo aggiornamenti, foto e video, tutti accomunati dagli hashtag ufficiali di questa ottava edizione: #moma e #wintercup.

Sono già consultabili anche alcuni scatti di questa seconda giornata di gare (cliccando qui), mentre su Fotomodena.it sarà a breve disponibile una galleria più estesa.

E’ consultabile anche il prospetto pasti per il pranzo di giovedì 29 dicembre. Cliccate QUI

Vi ricordiamo anche che è disponibile l’App Ufficiale della Scuola di Pallavolo Anderlini, scaricabile gratuitamente dagli store Android e iOs, che consentirà di seguire in tempo reale tutta la Moma Winter Cup, di sfogliare la brochure, di consultare i Social Network oltre che restare sempre in contatto con il mondo Scuola di Pallavolo.