Poco più di una settimana ci divide dall’inizio dell’undicesima edizione della Moma Winter Cup e in attesa della conferenza stampa di venerdì 20, in programma alle ore 15 al Palanderlini, nei prossimi giorni continueremo a presentare le iniziative collaterali di cui la manifestazione si circonda.

Anche per quest’anno nell’ambito del progetto Alternanza Scuola-Lavoro si uniranno allo staff della S. di P. Anderlini gli studenti dell’Istituto Dante Alighieri. I ragazzi saranno in tutto ben 24 e durante il torneo affiancheranno gli arbitri della manifestazione occupandosi del servizio di segnapunti delle gare. Già da ieri mattina i 24 studenti sono al lavoro tra la mura del Palanderlini dove, affiancati da Luana Serafini e Lodovica Loschi (responsabili del progetto Scuola-Lavoro per la S. di P. Anderlini), stanno svolgendo il corso da segnapunti.

Inoltre, grazie alla disponibilità di MDC Life, tutti i ragazzi sono stati formati per l’uso del defibrillatore, con lo scopo di garantire agli atleti e al pubblico maggior sicurezza durante il torneo, offrendo più copertura all’uso del BLSD nei numerosi impianti che la manifestazione occupa.

Francesca Della Casa, responsabile progetti di Alternanza per l’Istituto Dante Alighieri: “Siamo orgogliosi di partecipare ancora una volta all’organizzazione dei tornei della Scuola di Pallavolo Anderlini, realtà con la quale esiste un rapporto consolidato. E’ molto importante per i ragazzi vedere cosa si cela dietro le quinte di un evento sportivo, dove l’impegno e la passione sono portati al massimo”.