Si è tenuta ieri pomeriggio la conferenza stampa di presentazione dell’undicesima edizione della Moma Winter Cup, alla presenza di autorità e vertici delle Federazioni.

Teatro dell’evento è stato il Palanderlini, che proprio dall’inizio di questa settimana è tornato ad essere completamente agibile dopo i lavori per il ripristino del parquet e della copertura. Un grande lavoro dunque da parte dell’Amministrazione Comunale, a cui va il nostro ringraziamento per aver fatto si che l’impianto possa essere pienamente operativo per la Moma Winter Cup.

A fare gli onori di casa è stato Marco Neviani, Presidente della S. di P. Anderlini, che ha presentato l’edizione 2019 della Moma Winter Cup, manifestazione che per l’undicesimo anno riscuote grandi consensi a livello di partecipanti, italiani e stranieri, e di coinvolgimento del tessuto provinciale. Tutto questo è reso possibile grazie al grande sostegno dei Comuni, delle Federazioni e degli Sponsor, in particolar modo di Ceramiche Moma, rappresentata per l’occasione dal Responsabile Finanziario Bruno Migliorini, che supporta sempre con grande vicinanza tutta la Scuola di Pallavolo.

La parola è poi passata a Grazia Baracchi, Assessore allo Sport del Comune di Modena: “Con il Presidente Marco Neviani ci siamo conosciuti proprio in occasione della grandinata che ha messo fuori uso il Palanderlini, e come Amministrazione Comunale siamo orgogliosi di aver mantenuto fede alla promessa fatta in quella sede, rendere l’impianto disponibile per questo grande evento. La Moma Winter Cup è l’occasione per tanti ragazzi che vengono da fuori provincia, di conoscere la città di Modena, ma è anche momento di divertimento e conoscenza, unita alla serietà che una manifestazione di questo valore richiede. Ringraziamo la Scuola di Pallavolo e tutti i partner che rendono possibile la riuscita di questo evento unico“.

Presente al Palanderlini anche il Presidente della Fipav Emilia Romagna, Silvano Brusori: “Quando mi trovo a parlare di sport in altri ambienti, cerco di spiegare che lo sport non è solo “la partita”, ma coinvolge svariati ambiti, tra cui quello sociale, economico e di aggregazione. La Moma Winter Cup è espressione di tutto questo, ed è veramente bello che anche il mondo economico si stia accorgendo che lo sport è veicolo di valori importanti. Un grande ringraziamento va a Marco Neviani e a tutto lo Staff Anderlini, che da anni porta avanti con successo questa bellissima manifestazione“.

Dopo aver ricordato i numeri ancora una volta impressionanti dell’evento, oltre 3500 partecipanti, 61 campi gara e 35 strutture alberghiere coinvolte nell’intera provincia, si è passati a presentare tutte le iniziative collaterali che contribuiranno ad impreziosire questa undicesima edizione. Teatro delle finalissime ancora una volta sarà il PalaPanini, Tempio del Volley, che da quest’anno farà un passo incontro all’ambiente anche per la Moma Winter Cup, bandendo le bottiglie di plastica nella giornata di domenica 29 dicembre. Sono intervenuti alla conferenza stampa anche Giorgio Giuliani, Tesoriere di AVIS provinciale Modena, e Mauro De Ceglie, di MDC Life, che saranno presenti al PalaPanini nella giornata delle finali per sensibilizzare i partecipanti verso le donazioni di sangue e la sicurezza sui campi di gioco, in tema di rianimazione cardio-polmonare. Sempre grazie alla disponibilità di MDC Life sono stati formati all’uso del defibrillatore lo staff  della S. di P. Anderlini e i ragazzi del progetto di Alternanza Scuola-Lavoro. Saranno infatti una ventina gli studenti dell’Istituto Dante Alighieri di Modena, che collaboreranno alla manifestazione, affiancando i direttori di gara nel ruolo di segnapunti. Alla conferenza stampa era presente una delegazione di studenti, accompagnata dalla vice-preside Giusi Ranieri e dalla professoressa Francesca Della Casa.

Tra i presenti alla conferenza anche le ragazze dell’Under 18 e i ragazzi dell’Under 16 della Moma Anderlini, due delle sette formazioni “di casa” al via nel torneo più prestigioso d’Europa, rappresentanti delle 183 squadre protagoniste di questa undicesima edizione.

La manifestazione avrà grande risalto sui quotidiani locali, in particolar modo sulla Gazzetta di Modena, che dal 27 al 30 dicembre colorerà le proprie pagine con le più belle immagini della Moma Winter Cup 2019. Inoltre le sei finalissime saranno trasmesse in diretta sulla pagina Facebook della Scuola di Pallavolo e “ParlandoDiSport“, media partner della S. di P. Anderlini, seguirà la manifestazione con le proprie telecamere.

L’appuntamento è fissato dunque per il 27 dicembre, quando la Moma Winter Cup prederà ufficialmente il via con il check-in del mattino e con le gare del primo pomeriggio.

E’ possibile guardare la galleria fotografica della conferenza stampa cliccando QUI